Pristina, Luigi Spadari in prima linea contro il terrorismo

Capitano Luigi Spadari MSU

FROSINONE – Echi pontini si propagano in Kosovo grazie al capitano Luigi Spadari, impiegato a Pristina all’interno della Multinational Specialized Unit, una forza di polizia con compiti di lotta al crimine organizzato e al terrorismo.

Originario di Subiaco, il capitano Luigi Spadari si è arruolato nell’arma dei carabinieri nel 1983, ad appena ventuno anni. Un’esperienza oltre venticinquennale la sua che lo ha portato a girare varie brigate: otto anni nelle Marche, poi in Sardegna, dove ha conosciuto sua moglie. Dopo aver frequentato la scuola per ufficiali è approdato al suo primo incarico, nel 2000. Napoli la destinazione prescelta. Dopo quattro anni è stato trasferito a Latina. Sorride il capitano alla domanda su quale motivazione si celi dietro la scelta della divisa. Pensa ai luoghi comuni che attanagliano una simile professione: «Molti sono convinti che dietro al nostro arruolamento ci sia la certezza di uno stipendio sicuro, ma non è così: questo mestiere ti porta a rischiare la vita ogni giorno, è una scelta di vita». Dal febbraio è a Pristina nel Msu, la sua prima missione internazionale. Spadari è responsabile delle cellule G2 e G3, cui è affidato il compito dell’addestramento della Kosovo Police e della raccolta di informazioni sul territorio kosovaro. «Pristina sta diventando sempre più una città europea – sottolinea Spadari – le strade sono asfaltate, il mercato dell’edilizia è attivo, i ragazzi hanno tutti il telefonino e navigano su Internet».

Romina Vinci

Pubblicato il 19 Luglio 2011, su Il Tempo- Frosinone

Disponibile su: http://www.iltempo.it/frosinone/2011/07/19/1273054-luigi_spadari_prima_linea_contro_terrorismo.shtml?refresh_ce

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...