Arriva L’Erudita, editrice su misura di esordiente

La sua missione: combattere le carenze del panorama editoriale, rappresentando un’alternativa al self-publishing e all’editoria a pagamento.
L’Erudita vuole essere uno spazio innovativo in cui (r)accogliere scrittori e poeti emergenti puntando unicamente sul loro talento e sulla loro voglia di mettersi in gioco.
Non chiederà alcun contributo economico ai suoi autori ma soltanto entusiasmo, passione e partecipazione. Da parte sua, cercherà di supplire ai tanti difetti del mercato editoriale: leggerà tutto ciò che le sarà inviato, ne premierà la qualità, garantendo la realizzazione di un prodotto finemente curato, affiancherà gli autori in ogni fase del processo promozionale.
Forti sono le motivazioni che spingono la sua giovane direzione editoriale tutta al femminile, prima fra tutte la volontà di promuovere la lettura oltre i soliti circuiti impegnando la propria creatività nella realizzazione di eventi fuori dalle librerie e dai canoni delle tradizionali presentazioni.
Tante le iniziative per avvicinare il pubblico e dare una possibilità agli aspiranti, non solo scrittori: i concorsi letterari “imicroracconti” e “imicroversi”, il concorso fotografico “La Scattante”, tramite il quale verranno scelte le copertine dei titoli pubblicati, e il Premio di Poesia e Narrativa L’Erudita, giunto alla II Edizione.
L’Erudita vuole presentarsi ai lettori con un piano editoriale ricco di pubblicazioni, in cui integrare i generi più diversi. Per questo motivo ha pensato quattro grandi collane, L’Invadente per la narrativa, L’Eterea per la poesia, L’Estroversa per le antologie e L’Intrusa per la varia.
Sarebbe però riduttivo ingabbiare la narrativa in un unico contenitore. Nascono così cinque sottocollane: L’Urgente, per quei romanzi che non possono più restare nei cassetti; L’Istantanea, per le raccolte di racconti; L’Incantata per favole che stimolino la fantasia e portino messaggi civici e sociali; L’Esclusa, dedicata alla letteratura LGBTQI; L’Innocente per gialli e noir.
Avvalendosi della distribuzione garantita da ALI Agenzia Libraria Internazionale e della collaborazione di dinamiche librerie indipendenti sparse sul territorio, L’Erudita vuole conquistare un pubblico attento e desideroso di fare nuove scoperte.
Cercherà di raggiungere i suoi obbiettivi ambiziosi con l’appoggio di chi crede che gli esordienti possano guadagnarsi un’occasione mettendo in campo solo il loro talento e il loro entusiasmo.
L’Erudita pensa che i “piccoli” forse non riusciranno a fare grandi cose, ma se lavorano insieme possono senz’altro fare cose belle.
E non si stancherà mai di ripete che i libri migliorano la vista.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...